DOCENTE AL CORSO DI TROMBONE E EUPHONIUM DAL 2005

Devid Ceste si diploma con il massimo dei voti nel 1996 presso il Conservatorio «G. Verdi» di Torino sotto la guida del M. Floriano Rosini; nello stesso anno ottiene il 2° premio al Concorso d’Interpretazione Musicale «Città di Asti». Frequenta in seguito i corsi della Scuola Superiore di Musica di Aosta perfezionandosi con i M. Branimir Slokar, Roger Bobo, Jacques Mauger e Rex Martin; contestualmente inizia a collaborare con l'Orchestra del Teatro Regio di Torino e con l'Orchestra Sinfonica «Giuseppe Verdi» di Milano.

Nel 2000 vince il concorso per il ruolo di Secondo Trombone presso l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, con la quale ha suonato nelle più prestigiose manifestazioni musicali ed importanti sale da concerto italiane, europee, sudamericane e giapponesi, sotto la direzione di Maestri quali Z.Metha, E.Inbal, G.Sinopoli, G.Prêtre, M.Rostropovich, L.Maazel, V.Gergiev, J.Valcuha, K.Petrenko, D.Harding, J.Conlon, F.Luisi, D.Gatti, ecc.

In qualità di docente di Trombone, Eufonio e Tuba, collabora con l'Orchestra Giovanile Italiana di Fiati diretta dal M.° Lorenzo Della Fonte, nei corsi estivi tenuti a Ripatransone (AP); insegna inoltre nei seminari di MASterBrass a Palazzolo sull'Oglio (BS), nei Corsi di Alto Perfezionamento a Montebuono (RI) e nei Corsi di Perfezionamento del Festival di Nus (AO). Dal 2016 è docente della Classe di Eufonio presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano; dal 2020 è docente della Classe di Eufonio presso l'Istituto Musicale Pareggiato della Valle d'Aosta.

Nel 2014 ha tenuto, come solista di Eufonio, la prima esecuzione italiana di «UFO Concerto» di Johann De Meij con l’Orchestra di Fiati della Valle Camonica diretta dal M.° Denis Salvini: nel 2017 questa produzione è stata portata in tournée in Italia ed a Utrecht (Olanda) in occasione della Conferenza della WASBE. Nel 2016, come solista di Trombone, ha tenuto la prima esecuzione italiana di «Te Bon e Paiporta» di Ferrer Ferran con l'Orchestre d'Harmonie du Val d'Aoste diretta dal M.° Lino Blanchod, e la prima esecuzione italiana del «Concerto for Trombone and Wind Band» di Dana Wilson, con l’Orchestra di Fiati della Valtellina diretta dal M.° Lorenzo Della Fonte. Il 9 Febbraio 2021 ha eseguito, con gli archi dell'Orchestra Filarmonica di Torino, il Concerto per Violoncello RV408 di Antonio Vivaldi, il Concerto per Flicorno Basso op.155 di Amilcare Ponchielli nella propria trascrizione per Eufonio ed Archi, e la prima esecuzione assoluta di “Sarabanda e Salterello” di Davide Sanson, in un concerto andato in onda in live streaming su YouTube e tuttora disponibile sul canale YouTube della OFT, dal titolo “Rainbow”. Il 10 Ottobre 2021, con l'OSN Wind Ensemble formato dai fiati dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, ha eseguito e diretto il Concerto per Eufonio di Vladimir Cosma.

Ha collaborato inoltre con «I Solisti di Pavia», con l'Orchestra della Radio della Svizzera Italiana, con l'Ensemble «I Barocchisti» di Lugano, con l'Orquestra de la Comunitat Valenciana e, nel ruolo di Primo Trombone, con l'Orchestre National de France. Dedito al repertorio cameristico, è membro fondatore del «Trio Musiké» (tromba, trombone e pianoforte) e del «Quartetto Italiano di Tromboni».

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.