you are here:
Messaggio
  • Privacy Direttiva Europea

    I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie..

    Vedi i Documenti e-Privacy

Si è diplomato nel 1990 con il massimo dei voti presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara sotto la guida del M° S. Carbone ed ha perfezionato la sua formazione seguendo i corsi di musica da camera del Maestro E.Hubert e di flauto del Maestri D. Milozzi, A. Persichilli, G. Pretto e W. Bennett, M. Larrieu.

Vincitore assoluto col massimo punteggio del Concorso “Giovani Musicisti” di Sannicandro Garganico - 1987 e del concorso A.M.A. Calabria - 1991 come solista, si è dedicato anche al repertorio cameristico sia in duo col pianoforte (Sagra Musicale Malatestiana, Concorso F.Schubert Casale Monferrato,Concorso A.M.A. Calabria) sia in vari ensemble di flauti; è stato per diversi anni primo flauto del quartetto “F. Kuhlau” con il quale si è esibito a Salisburg nella Sala degli Ori della Fortezza e nel 1988 ha vinto il Concorso Internazionale di Stresa.

Già idoneo nel 1990 per l'O.G.I, ha completato la sua formazione orchestrale negli anni  91-93 frequentando i Corsi Internazionali di formazione orchestrale di Lanciano (D. Renzetti, W. Humburg, M. Zanetti, D.Lucantoni) e  successivamente quelli dell’Orchestra Giovanile di Budrio (D.Oestman, A.Sisillo). Ha collaborato con l’orchestra sinfonica dell’Emilia Romagna “A. Toscanini”, con l’Orchestra della Stagione Lirica Teramana, Accademia Musicale Pescarese, ed è stato primo flauto dell’Orchesta ‘E De Carolis’ per la stagione 2001 a Sassari.

Affianca all’attività orchestrale l’attività concertistica in diverse formazioni cameristiche. Per diversi anni ha collaborato con l’Università di Camerino nell’ambito delle attività culturali e ha inciso in prima assoluta “Carbonsan” del Maestro M. Di Biase.

Docente di flauto dal 1994 nelle S.M.I.M., è vincitore di concorso a cattedre per l'insegnamento di flauto in Conservatorio, e attualmente insegna flauto presso il Conservatorio "U. Giordano" di Rodi Garganico, sezione staccata di Foggia.